Emanuela Borzoni

Cameriano (NO)
Nell’azienda, Apicoltura l’Ape Maya, lavoro con mio marito che iniziò, nel 2008, con alcune famiglie di api nel cortile di casa. Era un modo per coltivare una sua passione e avere l’opportunità di produrre miele, per il nostro consumo personale.
All’inizio io non me ne occupavo, ma è bastato curiosare poche volte che l’interesse è subito cresciuto, così abbiamo deciso di trasformare un hobby in una attività e da quel momento abbiamo cominciato a crescere. Oggi l’apicoltura è la nostra principale attività e anche i figli sono coinvolti e molto interessati: il primogenito già lavora con noi e, da quest’anno, inizierà anche il nostro secondo figlio, così la famiglia sarà al completo.
Ci troviamo in Piemonte, a Cameriano, in provincia di Novara dove, per ora, abbiamo 500 alveari, ma contiamo di crescere ancora. Produciamo miele di acacia, tiglio, castagno e melata.
Abbiamo conosciuto Conapi attraverso altri apicoltori, già soci da tempo, e anche noi siamo entrati a far parte del consorzio nel 2009 .
Prima di iniziare, questo lavoro mi era praticamente sconosciuto, ma da quando ho cominciato a visitare le prime famiglie di api, mi sono subito innamorata di questo meraviglioso mondo.
Mi soddisfa molto allevare nuove famiglie e vederle poi, in tempo di raccolto, produrre ottimo miele.