Conapi

Consorzio Nazionale Apicoltori

coltivatori di biodiversità

Mielizia
Home > Senza categoria > Lezione e flash mob sugli insegnamenti delle api

Lezione e flash mob sugli insegnamenti delle api

La società delle api a spreco zero è il tema che Diego Pagani, apicoltore biologico, presidente di Conapi, e Andrea Segrè, presidente di Fondazione Fico e ideatore della campagna Spreco Zero di Last Minute Market, presenteranno venerdì 7 dicembre, dalle 11 alle 13, agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Scarabelli-Ghini” di Imola e dell’ITAS “V. Luparia” di San Martino di Rosignano Monferrato, i quali alla fine dell’incontro costruiranno un alveare virtuale di 30 mq.

Un appuntamento che si svolgerà presso la sala convegni della Fondazione Fico, presso il parco agroalimentare Fico Eataly World e che si inserisce nel calendario di iniziative della Campagna Spreco Zero, in cui Conapi e Last Minute Market intendono spiegare agli studenti come le api rappresentino una autentica “società a spreco zero”: una lezione per la generazione Z per capire quali siano le analogie tra questi straordinari insetti e la nostra società e quali spunti importanti esse possano offrire all’umanità per costruire un futuro migliore.

L’evento, nato in collaborazione con il Festival della Virtù Civica – inaugurato ieri a Casale Monferrato – con la Fondazione FICO e Fico Eataly World, collegherà virtualmente due istituti agrari: gli studenti dello “Scarabelli-Ghini” di Imola saranno infatti presenti fisicamente in aula, mentre i  ragazzi dell’ITAS “V. Luparia” di San Martino di Rosignano Monferrato saranno collegati attraverso una conference call che darà loro la possibilità di assistere ed intervenire all’incontro in tempo reale. La lezione sarà trasmessa attraverso il canale youtube Mielizia miele italiano in modo da renderla disponibile ad altre classi in Italia.

La lezione a due voci si svolgerà proprio in occasione della festa di Sant’Ambrogio, patrono degli apicoltori o, come spesso vengono definiti, i pastori delle api, nonché principali garanti della salute di questi utilissimi insetti.

A conclusione dell’incontro, i ragazzi dello Scarabelli metteranno in scena un vero e proprio flash mob utilizzando 100 tasselli di forma esagonale con 30 cm di diagonale per costruire un alveare virtuale contrassegnato dalla scritta “le api, una società a spreco zero”. La forma esagonale delle tessere del puzzle ha l’obiettivo di rappresentare le cellette costruite dalle api poiché l’esagono è la forma geometrica che permette di utilizzare al meglio lo spazio con il minor spreco. Il flash mob si svolgerà, simbolicamente, nello spazio antistante la Giostra del Futuro e sarà filmato e mandato in diretta Facebook.